1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
Cavalieri M. (ITA 00040) #2
Ultime Attività:
28 Settembre 2017
Registrato:
21 Settembre 2017
Messaggi:
1
"Mi Piace" ricevuti:
0
Sesso:
Maschio
Compleanno:
10 Marzo 1976 (Età: 43)
Home page:
Località:
00040, ITALIA

Condividi questa Pagina

 

Cavalieri M. (ITA 00040) #2

Maschio, 43, scrive da 00040, ITALIA

MyRoad2UTMB 21 Settembre 2017

Cavalieri M. (ITA 00040) #2 è stato visto:
28 Settembre 2017
  • Non ci sono ancora messaggi sul profilo di Cavalieri M. (ITA 00040) #2.
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Firma


    MyRoad2UTMB
    Manuel Cavalieri
    @: myroad2utmb@gmail.com
    W: myroad2utmb.wordpress.com
    F: https://www.facebook.com/manuelcavalieritrail/

    Info

    Sesso:
    Maschio
    Compleanno:
    10 Marzo 1976 (Età: 43)
    Home page:
    https://myroad2utmb.wordpress.com
    Località:
    00040, ITALIA
    Opt-in:
    • En cochant cette case, vous acceptez de recevoir les e-mails promotionnels et les offres Rossignol
    Code postal:
    00040
    Pays:
    Italia
    Mi chiamo Manuel Cavalieri

    sono nato nel 1976 nella nebbiosa pianura padana e trapiantato, in epoca recente, a Roma sui Castelli Romani.

    Mi occupo di progettazione pre-sales e project management in TIM e nel tempo libero… corro nei boschi.

    Ho sempre amato lo sport non mainstream come nuoto, apnea, pattinaggio, kickboxing, parapendio, e grazie a quest’ultima disciplina ho imparato a conoscere ed amare la montagna che, da uomo di pianura, mi era pressoché sconosciuta.

    Prima con la mountain bike, poi a piedi, ho iniziato il mio avvicinamento “terrestre” a questo nuovo ambiente innamorandomi dei suoi colori, odori, panorami e … fatica. Si, perché la montagna è faticosa ma è una fatica appagante. Così giorno dopo giorno ho allungato sempre più le mie uscite fino a poter godere di ore ed ore di corsa e panorami su e giù per l’Appennino Umbro-Marchigiano e Appennino Laziale.

    L’aspetto agonistico è partito secondariamente alla passione, quando ho scoperto che le gare mi avrebbero permesso di conoscere “in ambiente protetto” nuovi paesaggi naturali e godere di panorami conosciuti solo dagli abitati locali.

    Inizia così la mia “carriera” da Ultrarunner, anzi da Ultratrailer!
  • Sto caricando...